DIZIONARIO DEL PNEUMATICO

Come leggere un pneumatico: I dati scritti sulla spalla (fianco)

Impariamo a leggere un pneumatico auto in modo da essere a conoscenza delle caratteristiche tecniche che compongono una gomma: dimensioni, capacità di carico. Tutti sanno cosa sono i pneumatici e la loro funzione, ma non tutti conoscono il significato dei dati riportati sulla spalla (fianco) del pneumatico. Impariamo quindi a leggere un pneumatico in modo da essere a conoscenza delle sue caratteristiche tecniche (dimensioni, capacità di carico, indici di velocità, struttura). Conoscere tutte le indicazioni riportate sul fianco potrebbe essere molto utile nel caso in cui, oltre a dover sostituire i pneumatici della nostra auto, dovessimo acquistare calze da neve e pneumatici invernali. L’immagine rappresenta un pneumatico auto della dimensione 195/65 R 15 91 H.

  • Larghezza del pneumatico in mm
  • Rapporto altezza/larghezza del pneumatico in percentuali Serie 65 significa il 65% di 195 mm. Per i pneumatici della serie 80 (ad es. 155 R 13) manca spesso l‘indicazione di serie.
  • Struttura del pneumatico: R = pneumatico a carcassa radiale
  • Diametro del cerchio in pollici
  • Indice di capacità di carico
  • Indice di velocità
  • Fabbricante e descrizione del profilo.
  • DOT
  • ES. DOT HD TA 6KTX 1807
  • HD = identifica lo stabilimento di produzione delle coperture
  • TA = identifica la misura delle coperture
  • 6KTX = identifica il tipo della copertura
  • 1807 = Settimana e anno di fabbricazione = 18° settimana del 2007
  • Tubeles TL = senza camera d‘aria – tube type = con camera d’aria. (indicato anche come TL)
  • Il fiocco di neve è il simbolo per la compatibilità invernali11 – M+S (Mud + Snow = Fango + Neve) sono sempre i pneumatici invernali o tipo ogni stagione.

CONSIGLI TECNICI - Le nostre risposte alle domande più frequenti dei nostri clienti

Qual è la funzione del pneumatico?

  • Garantire il collegamento al suolo
  • Permettere la trazione
  • Garantire la frenata
  • Permettere la sterzata
  • Sostenere il peso del veicolo

In che modo viene trasmessa la trazione?

Grazie al battistrada.

Quale elemento del pneumatico porta il peso?

É il volume d’aria compressa.

Che cos’è l’aquaplaning?

L’aquaplaning è la perdita di aderenza che si verifica quando la pressione esercitata dall’acqua sul pneumatico è superiore al peso del veicolo su quella ruota.

Da che cosa è influenzato l’aquaplaning?

  • Dalla velocità del veicolo
  • Dal disegno e profondità del battistrada
  • Dalla pressione di gonfiaggio
  • Dalla profondità del velo d’acqua
  • Dalla forza di contatto pneumatico/asfalto

Che cosa sono i pneumatici SSR (Runflat)?

Permettono al guidatore di poter proseguirà la marcia senza dover sostituire la ruota forata, procedendo ad andatura ridotta.

Che differenza fra pneumatici invernali, neve, termici?

Sono lo stesso prodotto.

Perchè montare i pneumatici invernali?

  • Sicurezza: in inverno il rischio incidenti aumenta di 6 volte a causa delle avverse condizioni ambientali
  • Prestazioni: maggiori prestazioni in condizioni di scarsa aderenza
  • Buon senso: almeno una volta nella vita di un auto si effettua il cambio gomme

Quale normativa devono rispettare i pneumatici invernali?

I pneumatici invernali possono avere un codice di velocità inferiore a quello previsto sul libretto di circolazione, ma non inferiore a Q secondo le direttive 92/23 CE. In caso di codice di velocità differente, si deve posizionare ben visibile al conducente, all’interno della vettura, un adesivo che indichi la massima velocità raggiungibile con il pneumatico montato.

Non sovraccaricare il tuo pneumatico

L’Indice di Carico indica la capacità di carico del tuo pneumatico. La capacità di carico del pneumatico x 2 deve coprire il peso reale dell’asse del tuo veicolo (vedi i documenti del veicolo).

Cosa devi ricordare quando decidi di passare a pneumatici di sezione più larga?

Se il pneumatico è riportato sulla carta di circolazione del veicolo, si può montare senza alcun problema. In caso contrario, è necessario il nulla osta del costruttore del veicolo. Qualsiasi pneumatico scegli, devi comunque rispettare il codice di velocità di omologazione del veicolo, le norme previste dal ministero dei trasporti e delle infrastrutture, ed utilizzare il complesso ruota (pneumatico + cerchio) consigliato dal costruttore.

La marcatura del pneumatico: cosa vuol dire 205/55 R 16 91 V?

  • 205 – Larghezza nominale del battistrada
  • 55 – Rapporto d’aspetto (% dell’altezza del fianco rispetto alla larghezza del battistrada)
  • R – Radiale del pneumatico
  • 16 – Diametro del cerchio espresso in pollici
  • 91 – L’indice di carico corrisponde al carico massimo che un pneumatico può sopportare (91 = 615 Kg)
  • V – Codice di velocità ovvero velocità massima approvata (V = oltre i 240 km/h)

Controlla la pressione dei tuoi pneumatici

Il maggior danno per il pneumatico è causato dalla scorretta pressione! Verifica regolarmente la pressione del pneumatico ogni due settimane in uso normale.

Come trovare la giusta misura del pneumatico?

La tua carta di circolazione ti fornirà indicazioni dettagliate sui pneumatici approvati per il tuo veicolo.

Altri simboli:

  • RF – rinforzato
  • XL – Carico extra (riportato soprattutto su pneumatici rinforzati)
  • M + S – sigla specifica per pneumatici invernali

Cosa è il DOT e le gomme hanno un data di scadenza?

DOT dipartimento della motorizzazione americana è una sigla obbligatoria solo per il mercato americano, mentre in Europa serve solo ad identificare la settimana e l’anno di costruzione.

Questa data non comporta nessuna complicazione nell’utilizzo dei pneumatici che possono essere montati tranquillamente entro 2/3 anni dalla costruzione. In ogni caso fa fede anche la data di montaggio dello specialista di pneumatici.

Naturalmente i pneumatici devono essere conservati in luoghi asciutti e privi di luce solare diretta, se non vengono osservate questa peculiarità anche le gomme costruite da pochi mesi posso avere prestazioni più basse della norma.